polizia carabinieri stadio caronnese (3)

SARONNO – Due graffittari sono stati denunciati a piede libero, per “deturpazione”, dai carabinieri della Compagnia di Saronno. I ragazzi, di 29 e 24 anni, operai abitanti a Vedano Olona e di professione operai, sono stati sorpresi nel corso della nottata da una pattuglia del comando saronnese che transitava nella zona centrale di Castiglione Olona, stavano facendo scritte e disegni con la vernice spray rossa sulla pensilina dei bus. Sono stati quindi deferiti alla procura di Varese.

160613