GERENZANO – Sconfitta a tempo scaduto per la Salus Gerenzano, battuta da un gol di Favaretto in pieno recupero. Il tutto dopo una partita, quella con il Beata Giuliana che i gerenzanesi hanno affrontato con una formazione d’emergenza, a causa delle tante assenze, colpa di infortuni ed influenza. Qualche occasione da entrambe le parti, qualche prodezza del portiere di casa Massimiliano Pala e locali anche vicini al gol in un paio di occasioni, con Cattaneo e capitan Pini. Tutto inutile, alla fine l’hanno spuntata i bustocchi.

La quarta giornata del campionato di calcio di Terza categoria domenica 29 ha per il resto offerto il derby Matteotti-Pro Juventute con vittoria 2-1 degli uboldesi. Anche in questo caso a decidere tutto è stato un gol a tempo scaduto, quello realizzato da Bettinelli. In precedenza a segno, sempre nel secondo tempo, Musumeci per la Pro ed Aliberti per i saronnesi, nella ripresa rimasti privi di Andrea Isgrò, vittima di un serio infortunio.

Riepilogo risultati, quarta giornata: Arnate-Robur Legnano 0-3, Gorla Minore-Rescaldinese 3-2, Matteotti-Pro Juventute 1-2, Rescalda-Sumirago Boys 5-0, Salus Gerenzano-Beata Giuliana 0-1, Kolbe-Jeraghese 0-4, Santo Stefano-Sacro Cuore 2-0. Ha riposato Amor sportiva.

Classifica: Jeraghese 12 punti, Rescaldinese, Robur Legnano, Sumirago Boys e Gorla Minore 7, Salus Gerenzano, Santo Stefano, Amor sportiva e Beata Giuliana 5, Rescalda, Pro Juventute e Sacro Cuore 4, Arnate 3, Kolbe 1, Matteotti 0.

290913