Home ilSaronnese Ceriano Laghetto: scuole rimesse a nuovo

Ceriano Laghetto: scuole rimesse a nuovo

15
0

CERIANO LAGHETTO – Si sono tutti conclusi entro i tempi previsti, puntuali per l’avvio del nuovo anno scolastico e delle attività sociali e sportive, i lavori avviati nel mese di agosto in diversi cantieri sul territorio.

Investimenti per poco meno di 200 mila euro che hanno consentito la messa in sicurezza e la riqualificazione di alcune strutture di primaria importanza per l’attività quotidiana di bambini e ragazzi. Innanzitutto nei plessi scolastici: alla “Primaria don Antonio Rivolta” sono stati consegnati in tempo per il primo giorno di scuola i nuovi bagni, che fanno parte del secondo lotto di intervento, dal valore complessivo di 45mila euro, alla materna “Suor Teresa Ballerini” si è intervenuti su un ulteriore porzione di manto di copertura al fine di risolvere i problemi di infiltrazioni, con un costo di 11 mila euro.

asilo Ballerini ceriano

Tutto intorno al “polo scolastico” sono stati rifatti i marciapiedi, con la messa in sicurezza del fondo stradale connesso e la sistemazione dei cordoli ed un impegno di spesa di altri 45 mila euro. Sempre nel mese di agosto si sono conclusi i lavori di messa in sicurezza e riqualificazione del Centro civico Dal Pozzo che hanno comportato spese per circa 85 mila euro.

Si tratta di interventi che il Comune ha finanziato in maniera diversa, facendo ricorso allo “scomputo oneri” (opere realizzate direttamente da privati in alternativa al versamento di una quota dovuta per oneri di urbanizzazione) all’applicazione dei contratti di manutenzione.

“A questi interventi si deve aggiungere quello più imponente, ancora in corso all’interno del cimitero, per la creazione di due nuovi padiglioni per loculi e ossari, per un valore complessivo di 450 mila euro, a carico dell’impresa a cui è stata affidata la gestione dei servizi cimiteriali. Quest’ultimo intervento dovrebbe concludersi entro la prossima metà di novembre” spiega l’assessore comunale ai lavori pubblici, Roberto Crippa.

“Siamo soddisfatti per la positiva conclusione dei cantieri nei tempi preventivati, che ci hanno permesso di consegnare le scuole e le aree adiacenti, oltre al centro civico di Dal Pozzo, perfettamente agibili con l’inizio del nuovo anno scolastico – aggiunge il sindaco, Dante Cattaneo – In un periodo come questo, in cui la maggior parte dei Comuni fa fatica anche a garantire l’ordinario, ritengo particolarmente significativo l’essere riusciti a realizzare opere a favore dei ragazzi e delle famiglie”.

010113