porro.jpgSARONNO – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato inviato in mattinata dall’Amministrazione comunale in merito alla vicenda del taglio dell’acqua e agli attacchi arrivati all’Amministrazione e alla polizia locale durante il presidio organizzato domenica dai “senz’acqua”

“Nel rinnovare il sostegno del Sindaco e dell’Amministrazione tutta al Corpo di Polizia Municipale, che nella mattinata di venerdì 15 novembre ha presidiato il Palazzo Municipale con equilibrio e responsabilità, si rigettano le notizie che vorrebbero trasformare gli agenti in presunti carnefici e si invitano tutte le forze politiche ad evitare inutili strumentalizzazioni ed a mantenere toni moderati nel dibattito, evitando di alimentare tensioni ed inutili pressioni sulle forze dell’ordine che stanno garantendo la legalità e il rispetto delle regole a Saronno con discrezione e fermezza”

18112013

7 Commenti

  1. Assoluta fiducia e vicinanza alla Polizia Locale.

    Chiedere dopo UN ANNO alla gente di abbassare i toni quando si è mantenuto in essere un abuso , allacci irregolari , si sono concessi permessi a manifestazioni che hanno militarizzato una città, che ha muri imbrattati ( i privati ringraziano )…si è sempre detto che tutto era tranquillo (si gira in bici di sera!!??) .si sono ignorati appelli su appelli anche di gestori di bar … è davvero irricevibile .!!!

    Un po’ di autocritica non guasterebbe

    • Il Saronnese (ormai arrivato al culmine della pazienza)non ha null’altro da aggiungere a questo commento, se non che la necessaria autocritica da mettere in campo da parte di Luciano e Giuseppe, rispettivamnte Sindaco e Assessore alla Prevenzione (MOM alla Sicurezza) sia la semplice affermazione di aver fallito nella loro “mission” istituzionale e rassegnino immediatamente le dimissioni, per avitare che nuovi poco edificanti episodi di tale portata, possano andare “oltre” ciò che fin qui hanno permesso poter accadere.

  2. VATTI A VEDERE I FILMATI A CIRCUITO CHIUSO CHE CHIARIFICANO L’OPERA DEI PESSIMI AGENTI DELLA MUNICIPALE, INVECE DI FARE COME A TUO SOLITO IL PACIFICATORE SENZA LA MINIMA COGNIZIONE DI CAUSA, EGREGIO SIGNOR SINDACO.

  3. Ma quale “mission”, Il SAronnese, cerca un po’ di parlare come si conviene che le parole, come ricorda Nanni Moretti in una sua celebre pellicola, sono importanti. Cerchiamo di non renderci ridicoli.
    Mission.
    Ritenta nell’esprimere il concetto, magari sarai piu’ fortunato.

    • Per sfida…….ci ritento:
      “« Se sei nel giusto hai già la benedizione di Dio, se sei nell’errore la mia benedizione non servirà a niente.
      Se è la forza che determina il diritto, allora non c’è posto per l’amore in questo mondo. » (Padre Gabriel (Jeremy Irons))
      Io vivo a casa mia, pago bollette, pago mutuo, pago l’inefficienza di questa Amministrazione …io pago! ….se non sono nel giusto, quando chiedo anche a te di fare ciò che faccio io con sacrificio, ti do la mia benedizione! ma non ho mai utilizzato la forza, la violenza per rivendicare il mio diritto di esistere: e tu?
      …e forse adesso stai pensando che creda in Dio, ma ti lascio nel dubbio sul quale Dio io creda: io almeno credo in qualche cosa, ..e tu?

    • La fortuna non è dalla tua parte :ogni amministrazione ha una sua mission e questa ha FALLITO ….

Comments are closed.