SARONNO – Sono stati tre gli esperti del mondo dello spettacolo, tra cui Matteo Inzaghi (Direttore di Rete 55), Bruno Oggioni (Proprietario della sala di incisione più grande di Italia e tra le più importanti d’Europa) e Pietro Rovatti (Fondatore della agenzia pubblicitaria Lumen), e -dulcis in fundo- il comico e attore Massimo Boldi, che hanno partecipate all’evento organizzato da Saronno Giovani.

Il ritrovo è stato sabato pomeriggio alle 17 alla sala della Nevera della Biblioteca Civica di Saronno, gli invitati sono stati interrogati dai giovani per conoscere a fondo le realtà dello spettacolo. Tutti i relatori hanno cercato di dare un taglio prettamente giovanile alla conferenza, raccontando la loro esperienza e le motivazioni che stanno alla base delle loro attività ma soprattutto le possibilità per i ragazzi di addentrarsi nell’universo del cinema, della musica e del marketing.

Numerose sono state le interazioni tra il pubblico presente in sala, quasi 160 persone, e relatori. Le domande a cui si è cercato di dare una risposta hanno spaziato da temi come la Siae, quanto possa ancora offrire il mercato televisivo, cinematografico e musicale fino a come impostare una campagna pubblicitaria per una azienda

Al termine dell’evento l’associazione ha organizzato, come solito, un happy hour offerto con musiche del DJ Cottini, che può vantare di aver suonato in alcune tra le più importanti discoteche della Lombardia. Simpatici anche sono stati gli sketch di Massimo Boldi alla batteria, suo strumento preferito.

13 Commenti

  1. Sono stata all’appuntamento…organizzato bene, unica pecca è stata la conferenza un po’ troppo rapida.
    Valentina

  2. Un riconoscimento ai ragazzi della HELL’S ROAD BAND che per prepararsi al concerto hanno speso soldi e tempo ? ??

  3. breve la conferenza, e un po’ “incasinata” l’organizzazione e la “propaganda”. è bello che nominiate sempre il Dj, ma almeno un piccolo accenno agli Hell’s Roads lo potevate anche mettere.. d’altra parte, Massimo boldi ha fatto alcuni dei suoi sketch anche assieme a loro.. e ci ha suonato assieme..

  4. breve la conferenza, e un po’ “incasinata” l’organizzazione e la “propaganda”. è bello che nominiate sempre il Dj, ma almeno un piccolo accenno agli Hell’s Roads lo potevate anche mettere.. d’altra parte, Massimo boldi ha fatto alcuni dei suoi sketch anche assieme a loro.. e ci ha suonato assieme..

  5. Nonostante non sia un appassionata del mondo del cinema, è stato un pomeriggio molto interessante. Sarebbe bello che tutti organizzassero incontri di questo tipo.
    È stato bello perché ho incontrato tanti ragazzi che conosco.

  6. Massimo Boldi:”Il mondo dello spettacolo è peggiorato, giovani lasciate perdere”

    Se lo dice lui….

  7. Un solo consiglio ai componenti dell’associazione Saronno Giovani: la prossima volta mettete più sedie. Con me ha partecipato anche mia mamma ed essendo stata operata al menisco non ci siamo potuti fermare perché non sapeva dove sedersi.
    Nonostante ciò, tutti ne hanno parlato molto bene bene. Bravi ragazzi!

Comments are closed.