06112014 casa della solidarietà incontro pubblico (2)SARONNO – “Credo che la riunione pubblica di ieri sera sia stata sicuramente utile per illustrare le potenzialità della nuova Casa della solidarietà (“La casa di Marta”) e per fare chiarezza su alcune perplessità, anche talune sicuramente comprensibili, che erano state espresse dai cittadini (e qualcuna formalizzata anche nella petizione proposta ieri sera), e su alcune “non verità” che qualcuno aveva tendenziosamente diffuso”.

E’ questo il bilancio di Enzo Volontè che a nome della fondazione Eurojersey giovedì sera ha presentato il progetto della casa della solidarietà.

“Ho la speranza, assolutamente motivata, che la Casa possa diventare nel futuro un punto di riferimento positivo sia per il quartiere che per l’intera città, dove poter ritrovare il piacere dell’incontro tra le persone e l’occasione per fare del bene stando bene insieme. Ritengo siano assolutamente apprezzabili tutte le espressioni di volontà di collaborazione pervenute dai cittadini del quartiere, collaborazione che mi auguro non si esaurisca nella fase della individuazione delle attività che saranno contenute della Casa, ma che possa estendersi lungo la vita stessa della Casa per contribuire a ideare e promuovere le tante iniziative che faranno della Casa un ambiente bello da vivere e da condividere. Anche per scoprire o riscoprire che la solidarietà tra le persone è qualcosa che fa bene non solo a chi la riceve ma anche a chi la promuove”.

07112014