SARONNO – L’undicesima giornata di andata del campionato di Terza categoria ha confermato il trend positivo della Pro Juventute, vittoriosa sul campo della Salus Gerenzano. Nel big match domenicale si registra invece il passo falso casalingo dell’Amor sportiva di Saronno contro il Nerviano: buona partenza per la squadra dell’allenatore Ubaldo Zicarelli e del presidente Mario Busnelli, a segno dopo 35′ con Boschetto. Ma la ripresa è stata nel segno ospite, con le reti di Erboli su rigore al 3′, e poi in un minuto, al 12′ e 13′, è stato Slongo a chiudere l’incontro, caratterizzato dalle tantissime ammozioni, ben quindici in tutto, nove a carico di giocatori nervianesi.

mario busnelli amor2

Niente da fare per il Matteotti Saronno battuto in trasferta dal Sant’Ilario: un 2-0 che ha visto andare a segno i due bomber milanesi, Varuolo e Cerchiaro, che hanno segnato al 34′ ed al 40′ della ripresa.

Risultati: Amor sportiva-Nerviano 1-3, Don Bosco Arese-Osaf 0-2, Osl Garbagnate-Terrazzano 3-3, Rescalda-Giosport 1-2, Sant’Ilario-Matteotti Saronno 2-0, Salus Gerenzano-Pro Juventute 0-2, Speranza Primule-Oratorio Lainate 0-2, Victor Rho-Rescaldinese 0-2.

Classifica: Pro Juventute 29 punti, Amor sportiva e Rescaldinese 26, Nerviano 25, Terrazzano 20, Rescalda 18, Giosport e Osaf 17, Osl Garbagnate (fuori classifica) 16, Sant’Ilario e Speranza Primule 10, Salus Gerenzano 8, Matteotti Saronno 7, Oratorio Lainate 6, Don Bosco Arese 3, Victor Rho 2.

(foto: il presidente Amor, Mario Busnelli)

16112014