Home ilSaronnese Ceriano Laghetto Ceriano Laghetto: pedone investito, sindaco su tutte le furie

Ceriano Laghetto: pedone investito, sindaco su tutte le furie

28
7

sindaco dante cattaneoCERIANO LAGHETTO – “Sabato un automobilista ha investito una persona lungo la strada provinciale che porta da Ceriano Laghetto a Cesano Maderno, subito dopo l’area del crossdromo., In base alle prime informazioni, ferendolo purtroppo gravemente. Non è un incidente, come tanti, causato dalla sfortuna, dalla negligenza o da una guida spericolata. E’ una tragedia annunciata, di cui io stesso ho scritto già da tempo a tutte le autorità preposte”. Ad affermarlo il sindaco cerianese, Dante Cattaneo.

Cattaneo aveva più volte denunciato come nella zona si registri un intenso andirivieni, causato dall’attività di spaccio che avviene nei vicini boschi alla periferia del paese; e dal fatto che chi si trovi nella zona e non abbia cattive intenzioni, cerchi di allontanarsi al più presto nel timore di fare brutti incontri. Una situazione di potenziale pericolosità che il primo cittadino aveva evidenziato a più riprese alle autorità di pubblica sicurezza che operano sul territorio.

(foto archivio)

24032015

7 Commenti

  1. …..e le forze dell’ordine eseguono un adeguaton pattugliamento per scoraggiare i malviventi ?

  2. Dante Cattaneo ora ha paura che gli tirano via il premio di miglior sindaco di Lombardia

  3. Su quella strada non c’è alcun marciapiede, ed un pedone o un ciclista non ha altro modo di percorrerla se non stando sulla carreggiata. Ci sono molte, molte strade alternative a quella. Passi un ciclista, ma un pedone non dovrebbe mai percorrerla – specie in zona crossodromo, dove la visibilità a causa delle curve è bassa.

    Detto questo…vai Cattaneo! Sfrutta una tragedia per farti pubblicità!

  4. Non capisco in effetti cosa c’entri la denuncia più che giusta di attività illecite con queste incidente. La strada in questione è una via percorsa da tantissime auto che si recano in zona Cesano Maderno (io stesso la faccio spesso)… semmai sarebbe opportuno proseguire il percorso ciclopedonale, per evitare pericoli simili (vero che la strada non ha marciapiedi ed è poco adatta ai pedoni, ma ciò non significa che non possa essere percors)…

Comments are closed.