SARONNO – “Esenzione fiscale totale per gli investimenti privati in infrastrutture”: lo propone al Governo il parlamentare saronnese Gianfranco Librandi di Scelta civica, che pensa a “collegamenti autostradali, porti, aeroporti, banda larga, interconnessioni logistiche, impianti idrici, energetici”. Per Librandi “sarebbe il caso che, al di là della riflessione sul Mezzogiorno che il Partito democratico in questo periodo compiendo al proprio interno, è opportuno sia avviato un confronto serrato in tutta la maggioranza che si traduca in provvedimenti concreti”.

19032015 serata di presentazione candidatura gilli teatro pasta librandi (18)

Per l’onorevole l’esenzione fiscale completa potrebbe essere la molla per attrarre i grandi capitali, italiani ed anche stranieri, che possono rivelarsi utili;”lasciando poi che siano gli operatori privati a rischiare in proprio, realizzando però opere con una propria sostenibilità finanziaria, nel pieno rispetto delle normative ambientali e di sicurezza, ma con un robusto vantaggio dato proprio dalla tassazione zero, che diventerebbe quindi un modo per fare decollare importanti progetti dei quali l’Italia ha bisogno”.

(foto archivio)

17082015

1 commento

Comments are closed.