SARONNO – La Imo Robur Saronno suona la carica, esce alla grande da un trittico di partite importante (nel quale l’obbiettivo principale era non perdere punti) e si lancia verso la seconda decisiva parte del girone d’andata. Al PalaRonchi si presenta Lesmo, alla ricerca della vittoria perduta dopo l’esordio positivo a Cislago.

imo-bernareggio basket

I brianzoli però soffrono le assenze del miglior marcatore Maniero, del giocatore più rappresentativo Villa e di un buon elemento da quintetto come Passoni. Nonostante ciò partono alla grande e nei primi 5 minuti mettono a ferro e fuoco il canestro della Robur (15-18, 7/10 al tiro), con tutto il quintetto immediatamente a referto. Petrosino è in difficoltà su Radovanovic, ma la difesa di squadra imbastita da coach Fumagalli non regge l’impatto con il talento roburino e i padroni di casa oltre a rimanere a contatto e riusciranno anche a chiudere il primo periodo sopra di tre. Ritornando per un attimo al quinto di gioco, è qui che si apre il parzialone Robur: la squadra di Piazza nei seguenti 15 minuti chiuderà un 39-16 (54-34 all’intervallo) che di fatto li porrà in controllo per il resto del match. Nella ripresa, specialmente nei primi minuti del terzo periodo, Lesmo alza la pressione (bene su entrambi i lati del campo il giovane Aliprandi, 23+12 alla sirena) e prova a mettere in difficoltà una Imo tornata sul parquet senza troppa concentrazione, ma non riuscirà mai a ricucire più del -16 di fine quarto che, anzi, nei dieci successivi minuti, Saronno raddoppierà, sino a chiudere 99-70 una sin troppo dura lezione per Lesmo che ha palesato tutti i suoi problemi di rotazioni (solo 4 punti dalla panchina). Alla fine ce ne saranno 19 per Cacciani (5/6 da tre), 18 per Gorla e 7 con 8 rimbalzi, 4 assist, 1 stoppata, 1 recupero per Minoli. Note liete il ritorno ad effettiva disposizione di Bellotti, Lanzani (pochi minuti ma 7 punti) e Aceti, tutti in corso di recupero dopo i recenti infortuni.

Imo Robur Basket Saronno- Lesmo 2004 99-70 (23-20 31-14 16-20 29-16)

IMO ROBUR SARONNO: Minoli 7, Cacciani 19, Leva 10, Guffanti 6, Petrosino 16, Gurioli 11, Lanzani 7, Gorla 18, Bellotti 5, Aceti 3. Coach Piazza.
LESMO: Zappa 16, Cazzaniga 5, Aliprandi 23, Radovanovic 15, Carzaniga 7, Romanato 0, Pirola 0, Passoni n.e., Siragusa 0, Viscusi 0, Villa n.e., Galletti 4. Coach Fumagalli.

(foto archivio)

08112015