SARONNO – Arriva anche nella città degli amaretti lo spettacolo rivelazione della scorsa stagione, oltre un mese di repliche da “tutto esaurito”.

Venerdì 8 e sabato 9 gennaio alle 21 e domenica 10 gennaio alle 15,30 sul palco del teatro Pasta andrà in scena Anna Della Rosa in
Peperoni difficili uno spettacolo di Rosario Lisma (che ne cura anche la regia) con Ugo Giacomazzi, Rosario Lisma, Andrea Narsi scene e costumi di Eleonora Rossi, luci di Paola Tintinelli e Luigi Biondi
musiche di Gipo Gurrado. E’ una produzione del Teatro Franco Parenti in collaborazione con Jacovacci e Busacca.

Ambientato nella cucina di un giovane parroco di provincia, Peperoni difficili si ispira a una piccola vicenda realmente accaduta e pone domande sul “mentire a fin di bene”, sulla verità e il diritto di dirla o di saperla. I personaggi coinvolti, oltre al parroco, sono la sua bellissima sorella volontaria in Africa, un bidello allenatore della squadra dell’oratorio, un bancario, colto, brillante e stranamente inconsapevole di essere spastico. Rosario Lisma, autore vincitore del Premio ETI Nuove Sensibilità 2009 con L’operazione, si ispira alla tradizione umoristica del ‘900 e alla commedia all’italiana. In scena, con lui, oltre a Ugo Giacomazzi e Andrea Narsi, anche Anna Della Rosa, giovane pluripremiata interprete del teatro italiano (Tonietta, la serva, ne Il malato immaginario con Gioele Dix) e ultimamente sugli schermi cinematografici in La Grande Bellezza.

“Non è facile trovare una commedia che fa ridere – ha scritto Simona Spaventa su la Repubblica – e parecchio, mettendo in discussione con intelligenza temi capitali. Succede in Peperoni difficili, nuovo testo di Rosario Lisma; giovane attore di talento.”

Biglietti: € 25 intero, ridotto over65 e gruppi organizzati € 22, ridotto under30 € 18, ridotto under20 € 15.

05012016