dantecattaneoCERIANO LAGHETTO – Pronta a partire l’edizione 2016 della campagna “Mettiamoci la faccia n.5”, con la quale ormai da qualche anno il sindaco di Ceriano, Dante Cattaneo, si rende protagonista nel periodo estivo di proposte originali per avvicinare istituzioni e cittadini. Dopo avere incontrato i residenti nei quartieri durante le serate estive, oppure essere stato invitato a pranzo, fermandosi poi a lavare i piatti, o essere sceso in campo direttamente, insieme ad altri volontari, per dieci giorni ad effettuare la pulizia del verde e delle strade cittadine ed infine, lo scorso anno, aver lanciato l’idea di una sorta di “casting” per il reclutamento di un nuovo assessore, ora Dante Cattaneo ha pensato di andare a far visita ai cerianesi provenienti da varie zone d’Italia nei loro comuni d’origine.

“Spesso, incontrando per strada cittadini che si sono trasferiti qui tanti anni fa, mi sento raccontare con orgoglio le bellezze e le tradizioni delle loro località d’origine, nelle quali magari riescono a far ritorno durante i mesi estivi – spiega Cattaneo – così ho pensato che potesse essere interessante andare a scoprire di persona le tante curiosità, tra edifici, paesaggi, usanze, ricorrenze, che impreziosiscono il nostro Paese e sono ricordate con orgoglio dai tanti cerianesi. Credo che anche questo sia un modo per comunicare vicinanza, ascolto e attenzione ai cittadini, che di questi tempi è quello che più chiedono”.

Concretamente, il sindaco intende destinare i giorni delle proprie vacanze nel mese di agosto per raggiungere le località da cui provengono molti cerianesi. Come fare per partecipare all’iniziativa? Chi si trova in questo periodo nei propri paesi d’origine e volesse contattare il sindaco per una visita, può chiamare in comune al numero 02-9666131, oppure inviare una e-mail a [email protected] Verrà successivamente predisposto un itinerario razionale, compatibile con il percorso e il tempo a disposizione, in grado di soddisfare quante più richieste possibile.

04082016

3 Commenti

  1. Bella presa in giro per i cerianesi, con le tasse molto alte che pagano, il Sindaco mantiene una persona in staff che gli organizza le vacanze!!!

    • Invece la trovo una bella trovata se nn ti piace ceriano laghetto ci sono altri comuni tu continua a rosicate lo staff l’ho avevano i tuoi soci che avevano l’auto blu all’insaputa dei cittadini

  2. Sinceramente penso che ai cerianesi, non interessi il fatto di apparire sui i giornali locali con questo tipo di iniziativa. Io che risiedo a Ceriano, vorrei tasse più basse (compresa addizionale irpef) e servizi efficenti.Sinceramente delle foto, in posa e della fotogenia, non mi interessa nulla! Per non usare un altro termine.

Comments are closed.