COMASCO – Dall’altomilanese al comasco: un nomade di cittadinanza italiana e formalmente residente a Limbiate è stato arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri in via Leopardi a Grandate, nel parcheggio del supermercato Iper.

carabinieri saronno cantiere(2)

Mentre una casalinga stava riportando il carrello dopo la spesa, qualcuno le ha preso la borsetta con il portafogli lasciata nell’auto: immediato l’intervento di un altro cliente, un nigeriano di 32 anni residente a Como che cercava di bloccare il ladro, e così ne è scaturita una colluttazione. Poi l’intervento anche di un complice del ladruncolo: quest’ultimo è così riuscito a dileguarsi mentre il complice, il nomade di Limbiate, è stato preso dai carabinieri, a loro volta accorsi. Ha 25 anni ed è un volto noto. Adesso deve rispondere di concorso in rapina impropria ed è stato trovato anche in possesso di un coltello multifunzione, sequestrato e che ha portato alla ulteriore denuncia per porto di oggetti atti ad offendere. Proseguono le indagini per identificare anche l’autore materiale del furto.

(foto archivio)

07092016

1 commento

Comments are closed.