saronno dall'alto il santuario della beata vergine dei miracoliSARONNO – In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, manifestazione promossa nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le nazioni europee, condividere le comuni radici continentali e promuovere una percezione del patrimonio come eredità culturale di cui aver cura per consegnarla alle generazioni future, i luoghi della cultura statali saranno aperti fino alle 23,00 sabato 24 settembre al prezzo simbolico di 1 euro.

Saronno partecipa all’iniziativa con numerosi eventi e visite guidate gratuite, grazie alla collaborazione di tutte quelle realtà e associazioni pubbliche e private che concorrono quotidianamente alla vita dei luoghi della cultura e del patrimonio artistico cittadino.

Ecco la proposta nel dettaglio

  • Santuario della Beata Vergine dei Miracoli: visite guidate sabato 24 in due turni alle 15 e alle 21. Nel corso della visita, della durata di circa 2 ore, sarà possibile salire sul matroneo per ammirare da vicino il coro degli Angeli di Gaudenzio Ferrari
  • Chiesa di San Francesco: visite guidate a cura del gruppo guide “Chiese Aperte” – sabato 24 dalle 15.30 alle 20 (durata visita: circa 30 minuti)
  • 12°edizione di Saronno Fotofestival a cura del Gruppo Fotoamatori Saronnesi – cinque mostre fotografiche nelle varie sale cittadine: Villa Gianetti, Sala Nevera di Casa Morandi, Museo dell’Illustrazione, Centro recupero Arti e Mestieri, il Chiostro Arte Contemporanea – inaugurazione e presentazione delle mostre fotografiche: sabato 24 settembre alle 15.30 Villa Gianetti (via Roma 20)
  • Incontro con l’autore: Erminio Annunzi domenica 25 alle 16.30 al Chiostro Arte Contemporanea (viale Santuario 11)
  • “Expo relazioni”, collettiva di arte contemporanea sul tema delle “relazioni”esplorato attraverso prospettive di osservazione, tecniche e linguaggi differenti (pittura, scultura, collage, fotografia)- inaugurazione sabato 24 ore 18 con reading di poesie a cura dell’associazione Helianto – Centro d’Arte Malagnini (via Verdi 20)
  • Collezione d’Arte Moderna di Villa Gianetti (via Roma 20) – opere di Francesco De Rocchi, Umberto Lilloni, Adriano Spilimbergo e Angelo Del Bon – visite guidate a cura del Centro Studi sul Chiarismo – domenica 25 dalle 15 alle 19.

(foto archivio)

23092016