02052015 incontro serracchiani saronno  licata(25)SARONNO – “Consultazione per alcuni versi bizzarra quella provinciale di sabato. Qualsiasi sarà l’esito del referendum infatti le province verranno riviste. Sarà rivista la legge Del Rio se prevarranno i no mentre si passerà alle aree vaste ed aree metropolitane se dovessero prevalere i si”.

Inizia così il commento condiviso dal capogruppo del Pd Francesco Licata sulla propria pagina Facebook in merito alle consultazioni provinciali che hanno visto la riconferma del centrosinistra ma anche l’elezione di Carlo Pescatori (in quota Lega Nord) come consigliere con un ritorno di un delegato saronnese.

“Una elezione “di mezzo” questa ma che non si può considerare inifluente sia perché ad oggi la provincia ha ancora deleghe molto importanti quali edilizia scolastica, acqua, rifiuti e trasporto pubblico su tutti, sia e soprattutto perché è all’interno degli attuali confini provinciali che si avvierà la discussione sulle adesioni alle aree metropolitane, argomento che riguarda molto da vicino la nostra città e che su questo tema si dovrà confrontare.
È per questo che alla riconfermata amministrazione di centrosinistra, che ha ben lavorato nel precedente biennio, va il mio più grande in bocca al lupo ed augurio di buon lavoro”. 

17102016

15 Commenti

  1. Quando hanno eletto il Gunnar è stato un successo ora che hanno perso le elezioni sono bizzarre e verranno riviste
    Classica coda di paglia da PD.
    Il bello è che si chiedono perché la gente voterà NO al referendum !!

    • scusa chi è che ha perso le elezioni provinciali????? non certo il centro sinistra……. prego informarsi meglio

  2. Bravo Francesco, fagli gli auguri e portati avanti…che magari una seggiolina la prossima volta te la danno in provincia i compagni…visto che a Saronno oramai…

    • Questa storia della seggiola fa ridere: licata ha un bel lavoro, una bella famiglia, e’ felice, ha un sacco di interessi… quindi fanno ridere questo i commenti! E’ uno dei pochi a saronno che questa cosa non la fa per soldi! E la cosa mi sembra palese…

      • Appunto Laura, io non ho ancora capito perché lo fa…non per soldi, d’accordo, e allora a cosa serve cercare tutta questa visibilità, che,per ora, si è tramutata più che altro in pesci in faccia?

        • 1993, non è perché a lei piacciono i pesci che li puó vedere sbattuti in faccia a chiunque!

        • Premetto che non sono di Saronno, ma sarei curioso di sapere lei 1993 quanti voti ha preso alle ultime comunali visto che la vedo spesso pronto a commentare i risultati elettorali altrui?

        • Si! E io ne vivo una bellissima tutti i giorni! ? parte o non parte questa e’ la verita’!

  3. Spiace dover sottolineare l’idiosincrasia di alcuni commenti che vengono esternati su tutti gli argomenti pubblicati. Sarebbe ora che la redazione del Saronno valuti il loro contenuto prima della pubblicazione

    • Alla redazione fino a quando non arriverà una bella querela non farà nulla perchè questo giornale vive di questo.
      Per il resto concordo con lei.

Comments are closed.