CISLAGO- In biblioteca per promuovere la lettura anche tra i più piccoli. E’ andato in scena nei giorni scorsi, nella sala della biblioteca di Cislago, un altro appuntamento del progetto “Liberolibro”, che coinvolge la scuola elementare. Questa settimana, infatti, è stato il turno degli alunni della classe 4C: grazie al lavoro di chi si occupa del servizio con sede a villa Isacchi, i baby lettori sono stati coinvolti nel progetto, che aveva come obiettivo quello di trasmettere l’importanza dei libri ad ogni età.

“Grazie a Stefania e Francesca per metterci sempre amore e passione, elementi fondamentali per ottenere splendidi risultati”, ha sottolineato l’assessore Marzia Campanella che ha voluto elogiare pubblicamente il lavoro di chi si occupa del servizio biblioteca. Anche i bambini si sono dimostrati entusiasti di partecipare all’iniziativa proposta e hanno accolto con piacere l’idea di scoprire attraverso il gioco e il divertimento, il mondo della lettura.

(le foto dell’evento)

19022017