CERIANO LAGHETTO – Niente da fare, nel girone B di Prima categoria, per il Ceriano Laghetto in trasferta sul campo della corazzata Vis Nova Giussano: 2-0 e tre punti alla capolista brianzola che al centro sportivo di via Caduti di Superga ha dunque mantenuto fede ai pronostici. Ceriano si è devuto accontentare dell’ormai matematico sesto posto, appena fuori dalla zona playoff ma anche lontanissima dalle prime.

Per il fanalino di coda Serenissima onorevole sconfitta casalinga contro il Portichetto, 2-0 e stagione dunque ormai all’epilogo: per la formazione di Villaggio Brollo c’è ormai la più che concreta possibilità di finire il campionato senza essere riuscita a vincere neppure una partita, un record negativo; sinora ventisette sconfitte e due pareggi.

Serenissima-Portichetto 0-2
SERENISSIMA: Ghinato, De Venezia (37′ st Bono), Alaimo G., Biondi R., Ruberti, Tramonti (45′ st Alaimo E.), Gjoni, Albrizio, Sedda, Seva, Rossi D. A disposizione Kuka, De Candia. All. Nivuori.
PORTICHETTO: Vaghi, Condoluci, Zambianchi, Baitieri, Pedraglio, Brenna, Carnevale, Mangeruca, Logarzo, Basso (31′ st Schioppa), Basso (18′ st Elli), Scherma (37′ st Bonacina). A disposizione Villa, Arnaboldi, Gasparini, Pecora. All. Manzoni.
Arbitro: Di Donna di Legnano.
Marcatori: 19′ pt Logarzo (P), 38′ st Elli (P) (r).

(foto archivio)

23042017