SARONNO – “Un po’ di rammarico e’ quello che ci resta dopo la prima giornata di campionato di serie B. Un forte e determinato Bolzano ci strappa due vittorie”. Così i dirigenti del Baseball Club Saronno, lo scorso fine settimana al debutto nella serie cadetta.

Gara 1 in equilibrio fino al settimo inning ma un infortunio al lanciatore saronnese spiana la strada alle mazze avversarie che legittimano nettamente il risultato. Gara 2 è stata invece un susseguirsi di emozioni fino all’inizio del nono inning quando il risultato è 7 a 7, ma i giovani del Bolzano piazzano la zampata vincente e si aggiudicano la partita.”Avanti così ragazzi questo era il debutto in una nuova categoria ma lo spirito che si è visto in campo era quello giusto” da parte dei responsabili della società di Saronno non manca l’entusiasmo malgrado il passo falso domenicale sul diamante cittadino di via Ungaretti. Risultati: Saronno-Bolzano 3-18, 8-9; Vercelli-Codogno 0-15, 2-20; Rho-Settimo 12-13, 7-20; riposa Verona. Classifica: Bolzano, Settimo e Codogno 1000, Verona, Vercelli, Rho e Saronno 0.

(foto archivio)

25042017

1 commento

  1. Come in tutti gli sport, anche nel baseball un episodio può cambiare le sorti di una partita. Le squadre in campo sono apparse equilibrate anche grazie a qualche svarione del Bolzano, la cui ossatura è composta dai giovani Campioni d’Italia Allievi 2013 e di cui sentiremo parlare ancora in futuro. Il Saronno ha un ottimo potenziale che speriamo di vedere vincente già dal prossimo turno: si prospetta un girone di serie B molto interessante. Da spettatore appassionato mi sono particolarmente piaciuti il fair-play in campo e la prestazione degli arbitri.

Comments are closed.