SARONNO – Scontro al vertice per il Saronno che nell’ultima giornata del girone di andata di Isl, la quinta, ospita oggi pomeriggio e sera, si gioca alle 18 ed alle 20.30, la formazione del Mkf Bollate, attuale capolista e che sinora ha perso una gara soltanto.”Sicuramente troviamo un avversario estremamente blasonato – rileva l’allenatore saronnese, Larry Castro – e veniamo da una settimana un po’ travagliata perchè non ci siamo sempre allenati come avremmo voluto, causa gli impegni di studio di alcune delle giocatrici, che d’altra parte ci possono anche stare. Abbiamo anche due elementi acciaccati, parlo di Sozzi e Pellegrino, che porterò in panchina e deciderò all’ultimo se schierare sul diamante”.

Ma a dispetto di queste premesse, Castro è fiducioso:”Vedo che c’è grande voglia di fare da parte di tutto il gruppo ed abbiamo dimostrato di non dovere temere nessuno. Ci siamo concentrati, in questi giorni, a migliorare la battuta, sono convinto che se riuscissimo ad andare in vantaggio, potremmo vincere e senz’altro ci proveremo. Da un punto di vista psicologico siamo favoriti, perchè non abbiamo niente da perdere mentre la capolista avrà la pressione di dover vincere a tutti i costi”. Classifica: Mkf Bollate 875, Collecchio e Saronno 625, Rheavendors Caronno 500, Legnano 250, Banco di Sardegna Nuoro 125.

27052017