SARONNO – Fare il cemento, creare una matassa di lana ma soprattutto sgranare le pannocchie: sono state queste le attività preferite dai bimbi saronnesi che ieri pomeriggio hanno partecipato all’iniziativa “Impara l’arte dai nonni” organizzato al Museo dell’industria e del lavoro saronnese in via Griffanti.

La manifestazione è diventato un vero “must” della festa dei nonni nella città degli amaretti. Guidati dall’organizzazione dell’Amministrazione comunale e con l’ausilio dei volontari del Mils una trentina di nonni e nonne hanno allestito tanti mini laboratori all’interno delle sale espositive. Ai bambini sono state proposte semplici abilità manuali: usare il traforo, lavorare a maglia, fare la pasta a mano, costruire un aeroplano di carta, apparecchiare la tavola, sgranare le pannocchie, lavare e piantare fiori. Dopo tanto lavoro per i piccoli non è mancata la merenda con tante castagne.

A rendere ancora più unica la giornata il servizio navetta con l’antico tramway a cavalli organizzato dall’Avis di Saronno.

Ecco alcune immagini della giornata