SARONNO – Si è spento alle 5 Michele Marzorati medico di famiglia conosciutissimo in città anche per il suo impegno politico visto che ha rivestito il ruolo di consigliere comunale ed è stato anche candidato sindaco nelle elezioni del 2010 per il centrodestra. Da tempo combatteva con una malattia.

Classe 1957 Marzorati è cresciuto in città studiando al liceo scientifico del Collegio Castelli e quindi all’Università degli studio di Milano e svolgeva la propria attività professionale di medico di famiglia in città. Univa al suo lavoro una grande passione per i motori, il calcio e la politica. E’ stato eletto diverse volte nell’assemblea cittadina ed ha ricoperto anche il ruolo di capogruppo di Forza Italia. Nel 2010 la corsa alla poltrona di sindaco è arrivato al ballottaggio poi vinto da Luciano Porro. Il suo impegno era continuato anche se più dietro le quinte poi era arrivata la malattia per la quale si è spento l’altra notte.

(foto archivio: la campagna elettorale del 2010)

29 Commenti

  1. Oggi è una giornata buia per la nostra città, da ora tutti saremo più poveri per aver perso una persona come Michele che come medico, politico e soprattutto uomo si è sempre prodigato per gli altri, impegnandosi da sempre anche nel sociale.
    Nella sua malattia ha dimostrato a tutti la sua forza, la sua tenacia affrontando a muso duro ogni sofferenza come un gladiatore.
    Io ho perso un amico, una persona che era sempre presente e un uomo con cui ho condiviso emozioni e anche delusioni, caro Michele ti porterò dentro di me come esempio naturale custodendo sempre i momenti felici e non passati insieme.
    Colgo l’occasione per mandare un abbraccio virtuale a sua moglie Tiziana ed ai figli Alessandro e Francesca, alla mamma e alle sorelle e parenti tutti, la famiglia era tutto per Michele e lui ha sempre lottato per questo. Portate lui dentro di voi perché lui continuerà a vivere dentro di voi a da lassù vi veglierà.
    Vittorio

  2. Michele sarai sempre nel mio cuore, sei stato un amico carissimo, fiera di averti conosciuto, non ti dimenticherò mai…
    Ciao MICHELE

  3. Mi dispiace moltissimo. Un abbraccio a sua moglie, Tiziana, la mia dottoressa che mi conosce da quando ero bambina.

  4. All’amico Michele un triste addio. Saronno ha perso una insostituibile figura di alto livello e io un caro amico, collega e compagno di battaglie, che ha sopportato con dignità e coraggio ineguagliabili una tremenda e lunga sofferenza, dimostrando la sua indomita forza di carattere.

  5. Avendolo conosciuto, faccio le mie condoglianze alla sua famiglia, una perdita enorme per la città e per tutti quelli che hanno avuto il piacere di conoscerlo.

  6. con lui se ne va una parte di storia politica saronnese, vedremo cosa ne resterà…

  7. ciao Caro Michele. Hai combattuto come un leone fino all’ultimo e con le lacrime che mi impediscono di scrivere, ti dico che ti sono grata della tua stima e della tua amicizia e non ti dimenticherò. Abbiamo imparato a conoscerti ed apprezzarti e questo resterà nel cuore di molti. Ciao Michele. Un abbraccio a Tiziana, meravigiosa moglie e ai suoi figli.

  8. Sentite condoglianze alla Famiglia e un commosso saluto per una bravissima persona.

  9. Sei stato un ottimo medico ed una grande persona.
    Ci mancherai.
    Un abbraccio ai tuoi cari.
    Ciao Doc.
    M.R.

  10. la famiglia Leoni esprime il massimo cordoglio per la perdita di un
    bravo medico R.I.P.

  11. Che triste notizia! Il cuore di Michele non batte piu’.
    Oltre alla comune passione politica con Michele negli anni della DC, siamo accomunati nella parentela in quanto sua bisnonna Giulia e mia nonna Marina erano sorelle.
    Nella speranza di una vita senza fine, un fraterno abbraccio a tutti i familiari.

  12. Che triste notizia! Il cuore di Michele non batte più.
    Oltre alla comune passione con Michele per la politica nata negli anni della DC, siamo accomunati nella parentela in quanto sua bisnonna Giulia e mia nonna Marina erano sorelle.
    Nella speranza di una vita senza fine, un fraterno abbraccio ai familiari.

  13. Un commosso saluto al mio dottore, condoglianze sentite per la famiglia. R.I.P.Dott.

  14. Condoglianze da parte mia e della mi famiglia alla moglie, la mia dottoressa, Tiziana Olgiati.

  15. Ci ha lasciato troppo presto! Grazie per quanto fatto in questi anni per i miei genitori….È stato più che un medico, un vero amico. RIP dottore ti porteremo sempre nel cuore. Condoglianze alla famiglia

  16. Le più sentite condoglianze a Tiziana Alessandro e Francesca , un grosso abbraccio con affetto.

  17. Un commosso grazie ala persona ed al medico da parte di tutta la mia famiglia…..ciao Dott. R.i.p.

  18. Tiziana e i figli siamo molto vicini nel dolore per la scomparsa di un amico e dottore fatevi forza a vicenda. Vi vogliamo bene
    Elisa e Umberto Gianetti

  19. Caro Michele, ho avuto modo durante il corso degli anni di apprezzarti come Uomo , come Medico e come Politico. Ho sempre nutrito il massimo della stima per Te, Uomo giusto, onesto, retto come Medico e come persona al servizio della Sua Citta’ che tanto amava. Abbiamo condiviso insieme anche l’avventura elettorale che avevi intrapreso con entusiasmo , come sempre del resto in tutto cio’ che facevi. Grazie per averti conosciuto; Un sincero abbraccio a Tiziana, mia Capo Scout, alla quale sono legato da vecchia amicizia, ed ai Figli Alessandro e Francesca.
    Massimiliano Manzoni

Comments are closed.