Home Cronaca Due squilli e mettono giù per farsi richiamare: truffa telefonica a Saronno

Due squilli e mettono giù per farsi richiamare: truffa telefonica a Saronno

5119
4

SARONNO – Truffe telefoniche a Saronno: ne sanno qualcosa i saronnesi che negli ultimi giorni sono stati contattati con fantomaci numeri esteri. Uno squillo o due per non dare il tempo di rispondere, così che il destinatario della telefonata sia portato a richiamare, subito. E quando succede, si sente una pubblicità o addirittura l’audio di un film porno. Tutto per incuriosire o sorprendere il malcapitato di turno e spingerlo a non riattaccare subito, perchè a sua insaputa sta chiamando un numero “premium”, per il quale sta pagando 1.50 euro ogni dieci secondi.

Si tratta di una nuova tipologia di truffa, e negli ultimi giorni è dunque toccato pure ad alcuni saronnesi: sono chiamate provenienti dall’estero, spesso generate addirittura da sistemi computerizzati che scelgono i numeri a casaccio. Unico modo per difendersi, verificare il prefisso delle chiamate perse: solitamente i truffatori usano quello della Moldova, ma a Saronno ne è stato utilizzato anche uno della Tunisia. E per chi si ritrova il credito azzerato non c’è molto da fare, se non rivolgersi alla polizia postale.

(foto: la centrale della polizia postale)

28102017

4 Commenti

Comments are closed.