Home Cronaca Da Lecco per spacciare nei boschi di Origgio: denunciato

Da Lecco per spacciare nei boschi di Origgio: denunciato

362
0

ORIGGIO – SARONNO Uno è fuggito a piedi l’altro in auto ma l’epilogo non è cambiato: due pusher sono stati fermati e denunciati dai carabinieri della compagnia di Saronno.

Il primo, un 41enne originario di Lecco, è stato sorpreso dalla pattuglia mentre si allontanava dai boschi di Origgio confinanti con via I Maggio. Nella tasca del giacca aveva un involucro contenente 100 grammi di hashish e 15 grammi di marijuana.
Appena si è accorto della presenza dei militari il 41enne incensurato dapprima ha tentato di scappare introducendosi nuovamente nel bosco, poi si è arreso consegnando lo stupefacente ai carabinieri.

Denuncia a piede libero anche per un 30enne di Venegono Inferiore, che nella scorsa notte, dopo aver ingaggiato un inseguimento con una pattuglia della Tenenza di Tradate lungo la Varesina, ha terminato la propria corsa lungo un’isola di traffico a Castiglione Olona. Bloccato, è stato trovato in possesso di 10 grammi di marijuana, nonché di un pericoloso coltello.
Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro, mentre i due dovranno rispondere di traffico e detenzione di sostanze stupefacenti.

(foto archivio)