GERENZANO – Nel recupero del campionato di Seconda categoria di giovedì sera, su un campo al limite della praticabilità per nebbia mista a foschia, non si vedeva molto, importante successo casalingo della Gerenzanese che battendo la Virtus Cermenate rivede le zone “interessanti” della classifica.

La cronaca – Al 5′ gol del centravanti ospite Lo Verso, una “girata” da fuori area; ed è lo stesso Lo Verso a raddoppiare per i lariani al 20′: palla filtrante in sospetto fuorigioco. Al 25′ la Gerenzanese ha l’occasione di accorciare ma Giammella fallisce un calcio di rigore. Ma al 31′ il gol arriva: tiro “a giro” di Oddo. Si va alla ripresa, alla mezz’ora il pari siglato da Amato con un gran tiro dalla distanza mentre al 40′ il risultato si fissa sul 3-2 quando Guffanti a tu per tu con il portiere non sbaglia. Dopo un brutto primo tempo “annebbiato”, la Gerenzanese è padrona del campo nel secondo tempo, con l’ex saronnese Oddo scatenato.

Gerenzanese-Virtus Cermenate 3-2
GERENZANESE: Tenti, Perfetti, Daga (23′ st Vercesi), Puricelli (14′ st Amato), Callegari, Franchi, Oddo, Pini, Giammella (1′ st Restelli), Garzia (27′ st Guffanti). A disposizione Staurenghi. All. Valtolina.
VIRTUS CERMENATE: Stefanini, Meroni, Arnaboldi (40′ st Romano), Butti (37′ pt Malaki), Romanò, Lissoni, Campi (33′ st Cattaneo), Bredice, Lo Verso (23′ st Scattolin), Romeo, Chiodini (17′ st Cederle). A disposizione Trentini, Sorze. All. Brenna.
Marcatori: 5′ pt e 20′ pt Lo Verso (V), 31′ pt Oddo (G), 30′ st Amato (G), 40′ st Guffanti (G).
Arbitro: Quadrelli di Gallarate.

24112017