SAN COLOMBANO AL LAMBRO I prossimi avversario di un Fbc Saronno ultimo in Eccellenza e sempre più affamati di punti? Si tratta dell’Alcione di Milano, che gioca sul sintetico del “centro Kennedy” e che domenica pomeriggio è ripartito col piede giusto, battendo l’ostico Sancolombano, oltre tutto in trasferta.

Dopo un primo tempo equilibrato, con azulgrana sfortunati in occasione del palo colpito da Odi e vicino al gol anche con Albertini e Bianchi, la ripresa si apre con un rigore generoso concesso dal direttore di gara Giacometti di Gubbio per un tocco di mano di Pignatiello, decisione discutibile con Pellegata che batte Valsecchi dagli undici metri. Poco dopo non verrà ravvisata la stessa infrazione su un tocco in barriera su una punizione dal limite. Reazione banina con bella combinazione sulla fascia sinistra e palla di Odi per Albertini che gira debole di testa al 12’ mentre al 17’ Senesi in contropiede raddoppia battendo Valsecchi in uscita. Al 37’ il nuovo entrato Piccolo, in panchina perché febbricitante, chiama Angeleri alla parata salva risultato e al 40’ Orlandi mette nel “sette” il pallone che vale il definitivo 3-0.

Sancolombano-Alcione 0-3
SANCOLOMBANO: Valsecchi, Ioance, Pignatiello (33’ st Piccolo), Molinelli, Locatelli, Dragoni, Albertini, Fumasoli (26’ st Squintani), Odi, Bianchi (42’ st Fogu), Stroppa. (A disposizione: Bossi, Pernice, Koci, Geamanu). All. Tanelli.
ALCIONE: Angeleri, Marinoni, Razzari (1’ st Mangiarotti), D’Arbenzio, Orlandi, Campolongo, Oliveto, Coppini (42’ st Figoli), Senesi (36’ st Biagini), Pellegata, Italia (41’ st Rossi). (A disposizione: Aceti, Confetti, Pelli). All. Pizzi.
Arbitro: Giacometti di Gubbio (Nicosia di Saronno e De Palma di Monza).
Marcatori: 4’ st Pellegata (A) (rig.), 17’ st Senesi (A), 40’ st Orlandi (A).

(foto archivio: l’Alcione in azione contro il Saronno all’andata)

14012018