SARONNO – Una mappatura puntuale dello stato degli edifici scolastici cittadini: è quella che ha richiesto nelle ultime ore il vicesindaco Pier Angela Vanzulli dopo gli ultimi problemi registrati alla scuola elementare Gianni Rodari di via Toti.

L’obiettivo è semplice fare il punto della situazione dopo il crollo di intonaco dalla scuola materna di via Cavour e le infiltrazioni alla Rodari perchè è ovvio ed evidente che occorre ogni anno dare attenzione alle nostre scuole con degli interventi che garantiscano uno stato di sicurezza e vivibilità appropriati”.

Una preoccupazione che riunisce anche mamme e papà del rione Prealpi che non a caso negli ultimi giorni con il consiglio d’istituto e il comitato genitori hanno chiesto all’Amministrazione di organizzare un’assemblea aperta per parlare della situazione dell’edificio.

“La nostra Amministrazione – conclude Vanzulli – ha sempre avuto grande attenzione per gli spazi scolastici basti ricordare i cantieri alla Bascapè e alla Leonardo Da Vinci ma come assessore al Patrimonio credo che una mappatura dello stato dei nostri edifici scolastici sia essenziale per garantire la sicurezza dei fruitori bambini, insegnanti e operatori”.

09022018

4 Commenti

  1. Visto che si avvicinano le elezioni, magicamente ora siete tutti attenti… come se i problemi si fossero appena manifestati!!
    Ma chi volete incantare!!!

Comments are closed.