Home Città Saronno Sette di nuovo bufera, Indelicato: “Torna la piccola Pravda”

Saronno Sette di nuovo bufera, Indelicato: “Torna la piccola Pravda”

549
7

SARONNO – “Questa volta non è la famigerata pagina 7 di Saronno Sette, quella riservata, chissà mai perché, all’Amministrazione, a suonare la grancassa. La propaganda si è trasferita in prima pagina, nell’ammiccante rubrica “La notizia della settimana”.

Inizia così la nota del consigliere comunale indipendente Alfonso Indelicato la nuova presa di posizione contro le modalità con cui l’Amministrazione ha scelto di utilizzare il Saronno Sette, settimanale comunale che già un paio di settimane fa è stata al centro di una vera e propria bagarre politica.

“L’ articolo parte sommesso, anodino, oggettivo: “Si sono conclusi nei giorni scorsi i lavori complessivi di via Carugati …”. Prosegue con un filino in più di enfasi: “Il progetto generale rientra nelle opere di urbanizzazione …”. Verso la fine si cala l’asso: “Questa operazione urbanistica vedeva la non conclusione dei lavori da almeno un decennio (…) l’amministrazione è riuscita a risolvere un problema ai cittadini di quell’area …”. Ed è subito Pravda.

Ora, non mancano in giunta persone di buoni, talora eccellenti, cultura e savoir faire. Possibile che nessuno di loro riesca a far comprendere ai ben pagati responsabili della comunicazione poche e semplici verità, quelle che seguono?
Primo: un organo pubblico di informazione non è un organo di propaganda. Secondo: se se ne vuole fare un organo di propaganda, deve essere tale per tutti gli attori politici dotati di rappresentatività. Terzo: se si presenta il (pur lodevole) rifacimento di un tratto di strada come l’erezione di un nuovo Colosseo, si cade lievemente nel ridicolo. Quarto: se si getta fango sulle amministrazioni precedenti parlando di “non conclusione dei lavori per almeno un decennio”, non ci si potrà lamentare se l’opposizione, nel caso divenga maggioranza dopo le prossime elezioni, ripaghi con la stessa moneta.
A proposito, dimenticavo che adesso io non sono più in maggioranza … forse certi suggerimenti non dovevo darglieli”

08122018

7 COMMENTI

  1. Signor Indelicato ci sono qualità indispensabili per essere “gente perbene” una di queste è la dignità
    Ora, non mancano in giunta persone di buoni, talora eccellenti, cultura e savoir faire

    Lei continua a dire questo perché ne è convinto o solo per tenersi aperta una porta per una prossima alleanza?

    se si getta fango sulle amministrazioni precedenti

    il metodo non è cambiato da quando erano minoranza e quando Lei ha deciso di presentarsi con loro avrebbe dovuto saperlo

    Lei ha lavorato con loro e non può non aver visto che l’ironia non serve con chi non la capisce
    o fa finta di non capire

    A proposito non posso immaginare cosa verrà nel trafiletto sulla restituzione ai Saronnesi delle famose “fioriere semoventi” e il costo dell’opera

    • Una prossima alleanza con chi, signor Colombo? Con questa Lega i miei rapporti sono definitivamente deteriorati. Davvero mi vede in maggioranza – come consigliere oppure assessore – con Fagioli sindaco?

      • Signor Indelicato
        a breve spero Fagioli apparterrà al passato……….
        ….ho parlato di dignità ed era chiaro a chi mi riferissi

        in ogni caso ho fatto mia questa
        massima di Ambrose Bierce
        “La solitudine è la condizione
        di chi ha il difetto di dire la verità
        e di essere dotato di buon senso”

        e devo dire che mi trovo bene

Comments are closed.