GARBAGNATE MILANESE – Fbc Saronno shock: alla prima uscita del 2019, sabato pomeriggio, al campo di via Vismara di Garbagnate Milanese, nell’amichevole con i locali dell’Oratorio San Luigi il risultato che non ti aspetti. 6-1 per i garbagnatesi, che militano “solo” in Prima categoria. Certo, in una sgambata invernale poco prima della Befana il risultato non conta proprio niente, ma sei gol son comunque sei gol, punteggio molto pesante con un Saronno che non è riuscito a mostrare praticamente niente di buono. E considerando che è ultimo in classifica in Promozione e che nel girone di ritorno per salvarsi dovrebbe vincere tutte le partite o quasi, il primo atto del 2019 non può che preoccupare i tifosi.

La cronaca – Poco da dire, in un incontro nel quale dopo una manciata di minuti l’Osl Garbagnate è già avanti 2-0 grazie alle reti di Pignatiello al 5′ e di Gimmelli al 8′. Il Fbc prova a reagire ad accorcia con l’ultimo arrivato, Guerriero, al 31′ ma il finale di tempo è ancora nel segno dei padroni di casa, al 45′ segna Airaghi ed al 46′ l’ex saronnese Mangione. Nella ripresa al 15′ gol di Mignosi ed al 18′ di Catale per il definitivo 6-1. Un Saronno ampiamente rinnovato, della formazione “originaria” sono rimasti solo Rossi, Puzziferri e Stevanin, con l’aggiunta del romeno Szekely.

(foto: alcune fasi del match)

05012019

15 Commenti

  1. Una buona squadra di prima categoria ( come è l’OSL GARBAGNATE) spesso è meglio di una mediocre di promozione.
    Se perdi 6 a 1 con una squadra di prima, vuol dire che se retrocedi in prima non fai un punto.

  2. Dopo l’abbandono dei giocatori dell’inizio stagione, e aver rifatto la squadra con giocatori di categoria inferiore, non poteva andare altrimenti, e a parer mio, sembra abbiano preparato già a metà del girone di andata, una squadra per il campionato di prima categoria., quindi si è sempre puntato alla retrocessione. Ma il tanto proclamato confronto Surace Pilato, quando ci sarà?

  3. L’insistere e’ diabolico, non si capisce dove si vuole arrivare , e non si capisce chi rimane in questo disastro.

  4. Ragazzi 4 goals sono colpa del portiere del primo tempo…richiamiamo Mandelli o facciamo giocare i giovani : ma Morandi e Scavo non se ne accorgono ?

  5. il livello tra prima e promozione è lo stesso, spesso i giocatori sono sempre i soliti che girano tra le due categorie….se non ti attrezzi bene farai fatica anche in prima.
    Giocare con ragazzi che non abbiano alle spalle giovanili importanti è la retrocessione sicura.
    In prima e promozione ( parlo delle nostra zona ) gli under hanno spesso dei curriculum di tutto rispetto come giovanili ( Alcione, Aldini, Caronnese se non addirittura squadre giovanili di lega pro
    )

    • Al saronno invece hanno come curriculum Bariana Bariola Santa Maria Rossa e Ospiate…

  6. Che senso ha giocare un campionato di promozione prendendo solo goleade?L’unica soluzione è comprare di nuovo un titolo di eccellenza come due anni fa .

Comments are closed.