SARONNO – AAA bimbo intonato che sanno cantare tra i 6 e gli 11 anni cercasi per aiutare un saronnese a tenere vivo il suo sogno. Michele La Porta, 71enne saronnese, scrive da tempo canzoni per bimbi. Nel 2008 una delle sue opere “La Zanzara” è salita sul palco dell’Ambrogino d’oro (noto evento canoro milanese che si tiene il 7 e l’8 dicembre). Il sogno di Michele, noto come Mike quando fa il regista a Radiorizzonti la radio comunitaria con sede in piazza Libertà, è quello di andare con una sua canzone allo Zecchino d’Oro, Festival Internazionale della Canzone del Bambino.

Il saronnese ha inviato per 4 volte i suoi componimenti allo Zecchino d’Oro ma senza successo. “In diverse occasioni la mia canzone è stata la prima delle escluse: non sono mai riuscito ad andare oltre”.

Quest’anno ha composto una nuova canzone dal titolo “Le stelle sopra il mare”. “Ne sono molto fiero – spiega – parla di bimbi che vogliono fare “il mondo più bello che ci sia”. L’unico ostacolo per presentare la nuova canzone è la mancanza di un piccolo interprete che presti la propria voce all’opera del saronnese.

“Il regolamento prevede che sia un bimbo o una bimba tra i 6-11 anni. L’importante è che abbia una buona intonazione e sappia cantare. Sono settimane che lo cerco ma non ho ancora trovato nessuno”. Tra gli ostacoli anche il tempo: “Le proposte devono essere spedite entro il 20 gennaio – conclude Michele – e quindi ho solo pochi giorni per riuscire a registrare la performance e inviarla per le selezioni”.

09012018

5 Commenti

  1. Io ho un bimbo di 10 anni RICCARDO che frequenta la scuola di canto è disponibile e cantare è il suo sogno. Dove posso inviare proposta? Grazie.

Comments are closed.