SARONNO – Addio Sluminacchio; pomeriggio di lavoro per gli operai della ditta che per conto del Comune lo aveva installato, e che con una piattaforma aerea hanno provveduto allo smantellamento della struttura che tanto ha fatto discutere in città in queste settimane.

L’alberello di luci, che quest’anno ha sostituito il tradizionale albero di Natale nella centralissima piazza Libertà, ha sollevato molte perplessità fra i cittadini, sia per il suo aspetto un ’bout “misero” che per problemi legati alla struttura stessa, per due volte su richiesta di controlli da parte dell’ex candidato sindaco Luciano Silighini Garagnani, nelle scorse settimane sono intervenuti i vigili del fuoco per perimetrare l’area col nastro bianco e rosso, ritenendolo “instabile”. Ora dunque, concluso il periodo delle festività natalizie, l’albero è stato definitivamente rimosso. Per il suo aspetto, in città era stato appunto soprannominato “Sluminacchio”. Che ha dato addio ai saronnesi anche dalla “sua” pagina Facebook.

(foto: operai al lavoro mercoledì pomeriggio per la rimozione di Sluminacchio)

09012019

6 COMMENTI

  1. 😭😭😭 Come faremo ora senza sluminacchio? Vabé, ci penserà il suo autore a fare altre sluminacchiate😂😂😂

  2. Installato per conto del Comune? Ma il Sindaco in radio non aveva detto che il comune non c’entrava nulla? Ed infine:sapete cos’è un carroponte? Non è certo il mezzo raffigurato.

  3. in ogni caso “l’albero di vento orfano” ci saluta con molta dignità quella che altri non hanno avuto

  4. guardiamo i lati positivi (sempre se si può..) ci avranno messo poco a smontarlo..

Comments are closed.