Home Città Via Roma, arriva l’interrogazione regionale. Astuti: “Si torni al primo progetto”

Via Roma, arriva l’interrogazione regionale. Astuti: “Si torni al primo progetto”

602
6

SARONNO – Il caso della pista ciclabile di via Roma a Saronno arriva in consiglio regionale grazie a un’interrogazione, depositata oggi, del consigliere del Pd Samuele Astuti. La richiesta all’assessore competente è di esprimersi sulla congruità del progetto esecutivo, redatto dal comune, con le finalità e i criteri indicati nel bando regionale da cui l’amministrazione ha ottenuto un finanziamento di 60mila euro.

Le richieste sono chiare e ricalcano quelle dei 1600 firmatari della petizione pubblica e delle associazioni ambientaliste e ciclistiche locali: tornare al progetto che ha vinto il bando, evitando l’abbattimento di 60 piante.

“Il comune di Saronno riprenda il progetto che aveva vinto il bando, che è più sicuro e meno impattante – dichiara Astuti – La segnaletica orizzontale sonora è preferibile al cordolo e le piante, che sono in via Roma da 70 anni, vanno salvaguardate. Non solo per ragioni di decoro urbano: in questi giorni tutto il mondo parla del cambiamento climatico e le piante sono un importantissimo alleato naturale per l’assorbimento della CO2. Ce ne vorrebbero di più, non di meno, soprattutto nelle città. Attendiamo una risposta dalla giunta regionale e invitiamo il comune a riflettere bene su quel progetto.”

15032019

6 Commenti

  1. “Friday for future”
    E gia” oggi in duemila citta sparse nel monvdo ragazzi e ragazze a milioni manifestano per sensibilizzare gli adulti sul clima.
    E nella nostra Citt’round invece ci sono quelli che amano la motosega 😂

  2. Bravo, ben fatto.
    Chissà poi perchè Fagioli vuole rischiare questo progetto ad un anno dalle elezioni.
    Sembra il progetto della Varesina del PD che nel 2013 lo affossò definitivamente.

  3. Vedo che il PD ha molto da fare in Regione, ha talmente tanti impegni che si concentra su questioni comunali….

    • Perche’ pensi che Saronno sia una insignificante citta” ? Non meritiamo attenzione in ambito regionale?

  4. Perché la ripiantumazione di un viale non è un problema serio su cui aprire un’interrogazione. Di fatto si toglie una pianta e se ne mette un’altra.

Comments are closed.