CARONNO PERTUSELLA – I Pulcini della Caronnese hanno raggiunto dei traguardi importantissimi in quest’annata speciale e nell’ultimo mese hanno messo in bacheca quattro tornei molto prestigiosi. Il torneo di Domodossola (contro ragazzi più grandi, del 2007), il torneo dell’Accademia Pavese (vincendo in finale contro l’Enotria), il Centenario di Pontisola, uno dei più prestigiosi in Italia per la categoria a cui partecipano 32 squadre, a invito, e blasonate come Alcione, Enotria, Seguro e Lecco e l’ultimo della serie la Cesatese Cup in finale contro il Colicoderviese.

Mister Giovanni Esposito ha commentato così un’annata davvero incredibile e ricca di soddisfazioni: “Sono contento, questo gruppo è stato costruito dal primo settembre e i ragazzi hanno avuto una crescita esponenziale e costante. La voglia non è mai mancata e sono diventati una squadra veramente forte. Abbiamo vinto quattro tornei nell’ultimo mese, a Domodossola contro i 2007 (torneo organizzato scuola calcio milan; ndr), il torneo Accademia Pavese battendo in finale Enotria, che fa parte dell’accademia Inter, il Centenario Pontisola e la Cesatese Cup”.

Rimarca Esposito: “Tra l’altro, la vittoria del Torneo centenario Pontisola, porterà i Pulcini della Caronnese a giocare un quadrangolare importante, il 9 giugno a Pontisola, contro Atalanta più due altre squadre di Serie A”. Infine, il giovane mister dei Pulcini ha voluto chiudere congedandosi e ringraziando tutti: “Ringrazio la società per avermi concesso questa splendida opportunità, i genitori per aver alimentato la gioia del giocare di questi fantastici ragazzi e mia moglie per la pazienza nell’accompagnarmi in questa passione”
Marco Gentile

02062019