CERIANO LAGHETTO – E’ iniziato il conto alla rovescia in vista della quarantesima edizione della Sagra del pesce, che verrà come sempre organizzata dalla Asd Pescatori cerianesi in collaborazione con l’assessorato allo Sport e tempo libero del Comune. Si tiene venerdì 28 giugno, sabato 29 e domenica 30 con apertura delle cucine alle 18.30 (domenica anche pranzo, dalle 11.30), nell’area del Giardonone. Mentre in piazza Diaz sono previste serate danzanti con le orchestre Titti, Davide Laurenti e Tony Ciccarelli.

Si tratta di una iniziativa che riscuote sempre un grande successo, e ci sono tutte le premesse perchè tale successo sia ripetuto anche in questo 2019: la Sagra del pesce non mancherà sicuramente di attirare molto visitatori anche dal circondario. Per la sagra si tratta, quest’anno, di spegnere le quaranta candeline; un traguardo indubbiamente di tutto rispetto.

(foto archivio: volontari dell’Asd Pescatori all’opera in una delle precedente edizioni, con il vicesindaco Dante Cattaneo)

24062019

3 Commenti

  1. Qui dante e la lega danno il meglio di sé, giocano in casa.
    Fagioli vorrebbe fare la grande sagra dell’alborella nella nuova area feste prima delle elezioni, vedremo se ci riuscirà.

  2. Ma Dante lo sa che non è più il Sindaco di Ceriano e che deve lasciare il posto a Crippa???

    • Cento volte lui che si mostra piuttosto di persone che si nascondo dietro a parenti o a chi si presta a fare la testa legno!

Comments are closed.