SOLARO – Da quest’anno anche il Parco delle Groane fa parte di “Ville aperte” in Brianza, la manifestazione promossa dalla Provincia di Monza e della Brianza che propone visite guidate alla scoperta del patrimonio culturale, artistico, architettonico nostrano. Ieri mattina nella sede della Provincia a Monza si è tenuta la conferenza stampa di presentazione. C’erano il nuovo presidente della Provincia monzese (nonché sindaco del Comune di Meda) Luca Santambrogio, il vice-presidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala e il sindaco di Monza Dario Allevi.

Saranno ben 150 i beni aperti al pubblico dal 14 al 29 settembre e il 5-6 ottobre tra cui Villa Arconati, Villa Verri-Mirabello a Lentate sul Seveso, Villa Botanica all’azienda agricola La Botanica, Villa Crivelli Pusterla a Limbiate poste all’interno del parco o nelle immediate vicinanze oltre a tanti monumenti presenti nelle città che territorialmente interessano l’ente.

(foto di gruppo alla conferenza stampa di presentazione di Ville aperte, presente anche il vicepresidente regionale Fabrizio Sala)

03092019

1 commento

Comments are closed.