CESATE / CARONNO PERTUSELLA – Fra i primi ad accorrere sul posto in via Vecchia Comasina, per il furioso incendio che ha interessato alcune villette, è stato il sindaco di Cesate, Roberto Vumbaca. “Il primo aspetto di cui mi sono interessato – ha chiarito il primo cittadino – è che non ci fossero feriti e gli abitanti fossero al sicuro, da questo punto di vista sono giunte notizie confortanti. Adesso ci occuperemo di loro”.

Vumbaca si è subito messo al lavoro con i responsabili comunali, per valutare modalità di assistenza ed anche per dare risposte concrete alle persone che rischiano di dovere trascorrere la notte, o più notti fuori casa. Solo quando l’incendio sarà spento definitivamente si potrà infatti tracciare un chiaro quadro della situazione, e sapere quanti sono i plessi abitativi per i quali si dovrà revocare almeno temporaneamente l’agibilità. Il tutto alla luce degli accertamenti che saranno nelle prossime ore eseguiti da pompieri ed esperti dell’ufficio tecnico comunale.

21092019