Home Città Silighini, la Tre Valli e “una Giunta vecchia che non sa l’abc...

Silighini, la Tre Valli e “una Giunta vecchia che non sa l’abc del marketing”

533
12

SARONNO – “La Tre valli varesine è uno spettacolo sportivo straordinario e mi allieta vedere la partenza da Saronno ma mi allieta meno dovere anche in questo caso notare come il comune di Saronno sia incapace di gestire al meglio il marketing cittadino e sia solo capace ad aprire il portafogli con ritorno zero.

Inizia così l’ultima presa di posizione del candidato sindaco Luciano Silighini Garagnani che continua “come per il film su Muscia che racconta una storia saronnese ma vista l’inerzia delle autorità locali la città non ha avuto nessun ritorno e addirittura trasformano Saronno in Torino; con la Tre valli si ha qualcosa di simile”.

E continua: “Ho curato la direzione artistica per gli show natalizi di Raidue per molti anni e ogni volta che sceglievamo una location i sindaci chiedevano visibilità, cartoline durante il programma, inquadrature e frasi ben mirate in modo da avere il ritorno di immagine e poter ottenere la visibilità richiesta. Qui cosa abbiamo visto? Evento sbaraccato in fretta e furia la mattina dopo la partenza, nessuna condivisione con la città con eventi collaterali e soprattutto nessun accordo con la Rai per la messa in onda”

E Silighini affonda: “Possibile che oltre a portare i bambini con le bandierine non si abbia pensato a fare eventi con al centro il ciclismo e la gara i giorni prima magari con rassegne, incontri coi ciclisti, mostre, attività ludiche che spingessero i saronnesi a vivere l’evento? Possibile che nonostante gli oltre 50.000 euro spesi dal Comune coi soldi dei saronnesi non si abbia stipulato con la Rai un accordo chiaro con la partenza da Saronno in onda e con una cartolina della città ampia e ben delineata sulla Rai? Curavo io questa parte nelle mie trasmissioni e Rai si è dimostrata sempre disponibile, basta chiedere”.

Altrettanto dure le conclusioni: “Questo Comune è vecchio, una giunta vecchia che ignora cosa sia il marketing, la promozione delle enormi bellezze e particolarità che il territorio offre. Hanno bisogno di imparare partendo dall’abc e sarebbe il caso iniziassero invece di sprecare altre occasioni e i soldi dei cittadini”.

(foto archivio)

10102019

12 Commenti

  1. Beh, almeno su questo devo dire che Silighini ha davvero ragione da vendere. Evento importante per Saronno, l’unico e capita una sola volta l’anno, andava meglio speso per averne un concreto ritorno d’immagine sui media nazionali, legando alla partenza, che da sola vuol davvero dir poco, una fitta rete di iniziative a tema capaci di far da cassa di risonanza mettendo al centro Saronno (NON Saronno al Centro). Cosa che evidentemente non si è stati capaci di fare, quindi ecco la perplessità dell’aver speso senza ritorno d’immagine 50K euro. Questa di Silighini è utile e costruttiva polemica con l’auspicio che si sappia valorizzare la prossima che cade per il 100 ario della manifestazione dando più ampio risalto mediatico a livello nazionale e regionale della Città di Saronno.
    Saluti

  2. Direi che ormai il loro tempo è passato, #capolinea, speriamo in una Amministrazione decisamente migliore di questa dopo le imminenti elezioni del 2020…

    • Voi sinistri 5stellati sapete solo di #capolinea. Proposte #nessuna, affermate #criticarefagioli dovreste invece essere #costruttivi e #propositivi. Io invece sono per #chepalle!

    • È una giunta che non ha una bacchetta magica. Poi escono questi personaggi esperti del bla bla bla in cerca di visibilità.. Che tristezza. Silighini non vede l’ora di Natale.. Giusto x attaccarsi all’albero e articolare il triste Saronno. It

      • no no qui non è questioni di risorse, ma proprio di visione!!
        Questi hanno la bacchetta di legno ammuffito! altro che magica

  3. Silighini è esperto su tutto. Sul calcio stiamo ancora aspettando gli investitori cinesi e russi. Sul divertimento stiamo aspettando Peppa Pig in persona….e Silvester Stallone.

  4. Basta fare una gara parallela il giorno prima o dopo con quota di iscrizione…. arrivo e partenza da Saronno tot.. iscritti tot incasso …stesso percorso della tre valli … insomma una tre valli ”amatoriale” con pubblicazione su apposito registro degli arrivi.. il podio c’era già..etc…etc.. la prossima volta però mi faccio pagare per la consulenza nèè…

  5. @ Anonimo… ” Voi sinistri 5stellati sapete solo di #capolinea. Proposte #nessuna, affermate #criticarefagioli …”

    cioè vorresti un’ opposizione che plaude e sbandiera fazzoletti bianchi anche quando non condivide?
    Anche perchè di utilizzi alternativi, per favorire lo sport dei Saronnesi ce ne sarebbero a iosa…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.