UBOLDO – “Intervistato sul futuro di Palazzo Crivelli il sindaco Luigi Clerici così risponde: “Rimango dell’idea che spendere denaro per farci un museo con quattro quaderni di Rodari, come proposto dal consigliere colombo, sia sbagliato. Ha idea di quanto costerebbe mantenerlo? Soprattutto di riscaldamento, coi soffitti così alti. Credo che venderlo, incamerando soldi per la collettività sia la scelta migliore”.

Inizia così la dura nota del consigliere comunale Alessandro Colombo della lista Per Uboldo in merito al futuro dello storico Palazzo Crivelli.

Tralascio ogni commento alla definizione “quattro quaderni di Rodari” perché non merita alcun commento. E’ solo l’ennesima dimostrazione che la cultura non si compra al supermercato. Rimango però stupito dal resto della dichiarazione. Ma come? Si ricorda, caro sindaco, cosa aveva scritto sulla pagina Facebook della sua lista Centrodestra di Uboldo in piena campagna elettorale il giorno 26 aprile 2019?

Se non se lo ricorda le rinfresco io la memoria.

Lei aveva scritto (cito le sue testuali parole): “Restituire Palazzo Crivelli alla comunità uboldese, renderlo fruibile come luogo civico o per le associazioni crediamo sia un dovere, anche morale. Rappresenta uno dei pochi baluardi rimasti della nostra storia, racconta chi siamo stati e chi siamo. Non possiamo più voltare lo sguardo dall’altra parte!”.

Dunque? Sono bastati otto mesi per cambiare completamente idea? Oppure, credo che sia questa la verità, la sua campagna elettorale si è basata su false promesse (copiate da altri) e sulla presa in giro degli uboldesi?

Le ricordo, caro Sindaco, che si chiamano promesse se vengono mantenute. Altrimenti si chiamano bugie e si allunga il naso

07012020

8 Commenti

    • eh no! Questagiunta fa veramente pena, ma quella del Guzzetti è stata una sciagura;cimitero, centro sportivo, asilo nido, talent’s house (oh yes!), La Mercantile a 1,200,000 euro, e…. la via per Cerro, ragazzi, la via per Cerro!

  1. Come d’altra parte è successo per il Tennis ad Uboldo. Senza che sia mai trapelato nulla , zitta zitta la nuova amministrazione ha tranquillamente affidato le strutture tennisti che ad Associazioni e personaggi completamente estranei ad Uboldo, facendo così morire l’associazione Tennis Club Uboldo, attiva sul territorio da quasi 30 anni.

  2. Non siamo messi male con il Centrodestra ma, siamo messi peggio !
    E ….. pensare che ci avevano promesso di riprenderci i nostri sogni e, loro dormono.

  3. Signor Colombo, oramai i cittadini uboldesi si sono già resi conto della incapacità di questa amministrazione, credo la peggiore della zona.

  4. Ognuno ha ciò che si merita, il centrodestra lo avevamo già provato e, ci siamo ricascati.

  5. Si ….. ma …. anche Lei, di cosa si lamenta, che una volta erano i suoi alleati !!!!

  6. Caro Clerici, qui Colombo l’ha beccata davvero in castagna. Lei comincia a dare l’impressione di parlare e promettere un po’ a vanvera. Quella è una sua dichiarazione di otto mesi fa, andiamo!
    Non ci sarà un peggio alla giunta Guzzetti (quella è stata il disastro assoluto), ma la sua giunta non sembra certo il meglio.

Comments are closed.