SARONNO – Non ha fornito una spiegazione di quello che stava facendo ma quando si è trovato davanti la pattuglia della polizia locale ha spinto il piccolo fuoco che aveva accesso e ha fornito i propri dati per la compilazione del verbale. E’ quello che è avvenuto ieri sera all’inizio del Parco Lura alle porte della Cassina Ferrara dove gli agenti del comando di piazza Repubblica hanno trovato un 39enne residente in città che aveva appena acceso un cumulo di sterpaglie e rami. Le fiamme, pur contenute, sono state notate da alcuni passanti che hanno subito contattato la centrale operativa della polizia locale. Una pattuglia, che si trovava nelle vicinanze, è arrivata sul posto in pochi minuti ed ha fermato non solo il fuoco ma anche chi l’aveva acceso. Per lui, in base a quanto previsto dal regolamento di polizia locale in vigore in città, è arrivata una sanzione da 25 euro.

(foto archivio)

13022020

4 Commenti

  1. Accende un fuoco nel parco, con tutti i rischi che ne possono seguire e il verbale è solo di 25 euro?

  2. ??
    Mi sfugge il motivo di accendere un fuoco in un parco (!!!) per bruciare delle sterpaglie….

Comments are closed.