ORIGGIO – Momento di raccoglimento anche a Origgio, in ricordo dei morti per il coronavirus: anche l’Ammininistrazione comunale origgese ha infatti aderito a questa iniziativa che si è sviluppata oggi in ambito nazionale, un minuto di silenzio dalle 12, con i sindaci fuori dal Municipi ed i cittadini da casa. A Origgio nel cortile del Comune in via Dante Alighieri in rappresentanza dell’Amministrazione civica c’erano il vicesindaco ed assessore Andrea Azzalin ed Antonio Telesca della polizia locale.

Con questa iniziativa l’Anci, Associazione dei Comuni italiani, ha voluto dunque ricordare le vittime del coronavirus e l’impegno degli operatori sanitari, chiedendo dunque ai sindaci questo minuto di silenzio e porre a mezz’asta la bandiera esposta nei luoghi pubblici. Un appello che è accolto da tanti sindaci anche nella zona; una toccante cerimonia si è svolta tra l’altro anche nella vicina Caronno Pertusella.

(foto: il minuto di silenzio, vissuto nel cortile del Palazzo comunale di Origgio)

31032020

Comments are closed.