LAZZATE – Ecco l’ultimo aggiornamento della situazione coronavirus a Lazzate.

Report Ats di ieri sera: 20 soggetti contagiati da Covid-19. Si precisa che questo è il dato storico dei casi a Lazzate (+3 decessi) e che comprende anche i casi di guarigione clinica. Le persone in sorveglianza attiva sono invece 16. Non dobbiamo assolutamente allentare la guardia, dobbiamo continuare a stare in casa!

Si sta procedendo alla raccolta delle domande per la “solidarietà alimentare”. Le richieste verranno esaminate e se rispondenti ai requisiti precisati nella domanda stessa si procederà con la consegna dei pacchi alimentari e dei buoni spesa nel più breve tempo possibile. Un particolare ringraziamento ai volontari che si stanno adoperando per la composizione dei pacchi. Sono veramente ammirevoli.

Ieri si è riunito il Coc (Centro operativo comunale). E’ stato fatto il punto della situazione. Tutti i servizi stanno funzionando e a questo proposito dobbiamo ringraziare i gruppi e le associazioni che stanno operando: Croce rossa Alte Groane, Protezione civile Sei di Misinto, Gvat, vigili volontari del fuoco, polizia locale e personale del Comune.

Sabato mattina i vigili del fuoco volontari effettueranno la disinfezione presso i luoghi più frequentati e cioè antistanti la posta, le farmacie e i vari negozi aperti. La spazzatrice completerà il giro di disinfezione nelle vie dove non è passata lo scorso sabato.

Si è aggiunto un nuovo servizio, che effettuerà Croce rossa, per le famiglie che hanno famigliari ricoverati in ospedale e che necessitano di ritiro e consegna della biancheria da ospedale a casa e viceversa.

Infine, sabato in mattinata, mi recherò al cimitero con il parroco Don Giancarlo per deporre un cesto di fiori per rappresentare simbolicamente tutti la comunità civile e religiosa che ha perso una persona cara e che non può recarsi in visita in occasione della Santa Pasqua.

Il sindaco
Loredana Pizzi

10042020