Home Groane Ceriano Laghetto Nel bosco scoperta la contabilità degli spacciatori: fatturato da 6000 euro al...

Nel bosco scoperta la contabilità degli spacciatori: fatturato da 6000 euro al giorno

719
7

CERIANO LAGHETTO / SARONNO – Va avanti la bonifica delle “piazze di spaccio” fra la periferia saronnese e la vicina Ceriano Laghetto, lungo il percorso della ferrovia Saronno-Seregno di Trenord. Oggi polizia locale e volontari hanno trovato la contabilità dei pusher, o almeno di uno di loro, frettolosamente abbandonata nel bosco. Il tutto in un libricino rinvenuto nella vegetazione.

“Si viaggiava con un fatturato di 6000 euro al giorno: ora è nelle più rassicuranti mani dei carabinieri!” fa presente il vicesindaco cerianese, Dante Cattaneo, impegno nelle “pulizie” assieme agli altri volontari. E che rimanda tutti quelli che vogliano collaborare a domattina: “Domani mattina alle 9 inizieremo la pulizia di tutti i rifiuti abbandonati nelle ex piazze di spaccio. Lo faremo in una giornata simbolica: la Giornata della legalità!” E intanto va avanti la “raccolta”, col metal detector sono stati rinvenuti altri due machete e sei proiettili per arma da fuoco.

(foto: i controlli nei boschi col metal-detector)

22052020

7 Commenti

  1. Ma non facevano tutto solo per farsi vedere?
    Chi persevera vince.
    NB la giunta solarese dorme e nelle campagne fra Cesate e Solaro lo spaccio prolifica

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.