SOLARO – Aggiornamento dei casi di contagio al 12 novembre 2020 sul territorio comunale di Solaro. In totale, dal primo caso di febbraio ad oggi, sono 433 i residenti risultati positivi e 20 i deceduti, l’ultimo dei quali nell’ultima settimana. Rispetto alla settimana precedente i casi totali sono aumentati di 74 unità, mentre gli attualmente positivi sono 217 (erano 197 sette giorni fa) dei quali 5 sono attualmente ricoverati in ospedale (8 alla data del 5 novembre).
I dati aggiornati indicano 44 minori, 50 persone di età compresa fra i 18 ed i 34 anni, 105 adulti e 18 over 65.
Ricordiamo che tutte le persone in quarantena/isolamento domiciliare devono rimanere tassativamente presso il proprio domicilio e, nel caso risiedano con altre persone, devono rimanere all’interno della propria stanza, senza contatti con i conviventi.

“Purtroppo – il sindaco di Solaro Nilde Moretti – dobbiamo aggiornare ancora una volta i dati in paese con un ragguardevole aumento e sfortunatamente un altro decesso, per il quale voglio esprimere profonde condoglianze alla famiglia. A differenza delle scorse settimane, però, possiamo notare che la crescita dei contagi è leggermente rallentata. Possiamo dunque sperare che le misure intraprese in questo momento difficile stiano dando i primi risultati e proprio per questo non possiamo assolutamente permetterci di vanificare questi sforzi.

In questa fase di crescita della seconda ondata, voglio ancora una volta ringraziare personalmente, a nome di tutta l’Amministrazione Comunale e di tutta la cittadinanza, i volontari di Protezione Civile, Croce Rossa e del gruppo comunale per la consegna domiciliare di farmaci e spesa, oltre che le Farmacie Comunali per l’importante disponibilità ed i volontari di Solaro Bau, associazione che sta accompagnando i cani delle persone in isolamento per le passeggiate quotidiane”

(foto palazzo Comunale)