TRADATE – In linea col crollo dei nuovi casi di coronavirus in tutto il Varesotto, in provincia solo +19, a Tradate oggi non viene registrato neppure un nuovo caso si positività. C’è da contarci anche per i prossimi giorni? Oppure è l’effetto del calo dei tamponi processati nel fine settimana? Solo i prossimi giorni potranno rispondere a questi quesiti. Per ora comunque a Tradate ci si ferma a 1.038 colpite dal virus dall’inizio della pandemia.

Tradate: 1.038

Neppure in netta discesa anche nella vicina Brianza, da Limbiate a Cesano Maderno. Sempre nelle Groane solo due casi fra Cogliate, Misinto, Lazzate e Ceriano Laghetto.

Sono sempre meno i numeri dei nuovi positivi a Coronavirus in Lombardia. Milano, la provincia più colpita, sfiora i 400 casi nelle ultime 24 ore, mentre tutte le altre province vedono numeri a due cifre – con la sola eccezione del Bresciano. Anche Varese e Monza Brianza, le due più colpite da questa seconda ondata, vedono numeri bassi: il Varesotto conta 19 nuovi positivi nelle ultime 24 ore, mentre Monza 39. Pochi casi anche nel Comasco, dove si registrano 19 casi.

In Lombardia, i tamponi effettuati sono 11.317 e 945 sono i nuovi positivi (8,3%).


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto archivio: volontari della Croce rossa di Tradate)

14122020