RESCALDINA – Carnevale, per l’emergenza coronavirus, senza eventi pubblici, sfilate e cortei di carri allegorici in tutta Italia, a Rescaldina però non ci si è fatti mancare una celebrazione di questa festività, lo scorso fine settimana, con un allenamento in maschera al campo dei Bulls, che è piaciuto tantissimo ai bambini.

“Per il “sabato grasso” siamo stati sul nostro campo ad allenarci. Dopo un’ora di riscaldamento si sono quindi aperte le danze su due diamanti in contemporanea. Sul campo 1 si sono affrontate formazioni miste, maschi e femmine, 2009 e 2010. Sul campo 2 invece hanno giocato i Mini 2011 e 2014, un vero scontro fra titani! E se alla fine i ragazzi dicono: “Ma no, ma come? Abbiamo già finito?!”, c’è di che essere più che soddisfatti” dicono i dirigenti del club rescaldinese del “batti e corri”.
(foto ricordo per i partecipanti all’allenamento in maschera per il sabato grasso di carnevale, al campo dei Bulls Rescaldina)
22022021