Home Città Aprile freddo, il Comune di Saronno tiene accesi i caloriferi

Aprile freddo, il Comune di Saronno tiene accesi i caloriferi

365
2

SARONNO – “In seguito al calo delle temperature di questi giorni, l’Amministrazione comunale ricorda che la vigente normativa che disciplina la materia dà la possibilità di accensione degli impianti di riscaldamento anche al di fuori del periodo previsto che va dal 15 ottobre al 15 aprile, in presenza di situazioni climatiche avverse che ne giustifichino l’esercizio, per una durata massima di sette ore giornaliere”. Lo si legge in una nota odierna dell’ente locale saronnese.

Come ricordano dall’Amministrazione del sindaco Augusto Airoldi “i cittadini saronnesi possono quindi tranquillamente mantenere l’accensione dei caloriferi, qualora ne ravvedessero la necessità, per il tempo consentito”.
In questi giorni diversi Comuni anche della zona hanno deciso di informare i cittadini riguardo alla possibilità di tenere accesi gli impianti di riscaldamento domestici, per le temperature sotto la media di questi giorni. Nella vicina Tradate il sindaco Giuseppe Bascialla l‘ha messo anche nero su bianco emettendo una specifica ordinanza al riguardo.
16042021

2 Commenti

  1. Mi sembra che ieri la Regione abbia emesso un’ordinanza per tenere acceso il riscaldamento a causa di questa anomala situazione meteorologica.

  2. Quale sarebbe la vigente normativa? Non trovo nulla in merito, trovo solo info di sindaci che fanno ordinanze specifiche.
    Mi aiutate
    Grazie

Comments are closed.