Home Città Affaire fascia, Anpi corregge Airoldi: “Privata vuol solo dire senza pubblico”

Affaire fascia, Anpi corregge Airoldi: “Privata vuol solo dire senza pubblico”

431
13

SARONNO – La risposta al sindaco Augusto Airoldi dall’Anpi sulla fascia tricolore (in cui invita l’associazione ad informarsi meglio prima di esporsi e rimarca di non aver indossato la fascia perchè cerimonia privata) arriva sulla pagina Facebook dell’associazione.

“La risposta del sindaco Augusto Airoldi “che bacchetta gli amici dell’Anpi” è errata laddove parla di cerimonia privata: cerimonia privata in questo caso va intesa come pubblico non presente, non cerimonia a cui va come rappresentante solo sè stesso, diversamente va spiegata la presenza del gonfalone e di esponenti delle forze armate”

La nota continua con un ps: “Perché il Prefetto ha disposto la cerimonia privata nel senso sopra indicato? A questo punto è semplice, per una questione di sicurezza e salute pubblica, diversamente avete mai sentito di un Prefetto che ordina ad un sindaco di non presenziare ad una cerimonia di una festa nazionale come rappresentante delle istituzioni?”.

Il tema insomma fa ancora discutere il mondo politico cittadino e anche all’interno della maggioranza.

13 Commenti

  1. E Anpi ha ragione visto che tuttii Sindaci hanno onorato i monumenti con la fascia. E naturalmente senza gente.
    Airoldi ha preso uno svarione.

  2. ma fatela finita con questa fascia sembrate dei bambini ai quali è stato tolto il giocattolo.

  3. …è propio vero che a volte la pezza è peggiore del buco, Caro Sindaco lei ha perso l’occasione di tacere, avrebbe fatto più bella figura, intanto però la Cittadinanza attende ancora le sue parole di condanna per i fatti accaduti lo scorso werk end (manifestazione non autorizzata, Rave party, deturpazione si proprietà pubblica e privata)..e le 10 identificazioni fatte Domenica non sono sufficienti a placare la nostra indignazione. vergogna

  4. Adesso finalmente mi è tutto più chiaro il concetto di “privato”. Ammetto che avevo messo dei commenti critici sbagliati. Quindi la polemica rimane solo nel fatto che Airoldi poteva fare uno strappo alle norme del cerimoniale “privato” e mettersi lo stesso la fascia tricolore.

  5. Ma finitela, il Sindaco ha fatto il suo dovere. Lecaltre sono solo chiacchiere di crede di essere “superiore”.

  6. Quale sarebbe la Saronno imbarazzata cui signor……. lei si riferisce? Nel caso mi tolga poiché lei non mi rappresenta

Comments are closed.