SARONNO – Arrivato davanti alla stazione ha saltato il posto di blocco della polizia locale ma, sbagliando i sensi unici, ha finito per tornare davanti agli agenti che questa volta hanno bloccato il mezzo fermando il conducente che ha cercato di darsi alla fuga con i due complici.

E’ quello che è successo ieri mattina intorno alle 11 quando molti saronnesi hanno assistito all’operazione della pattuglia della polizia locale del comando di piazza Repubblica.

Tutto è iniziato con un posto di controllo davanti allo scalo ferroviario. Poco dopo le 11 gli agenti hanno intimato l’alt ad un furgone. Il conducente però ha ignorato l’alt ed ha tirato dritto. Una fuga che è durata pochissimo visto che dopo qualche minuto il furgone è nuovamente sbucato davanti al posto di blocco. Gli agenti non si sono lasciati sorprendere ed hanno bloccato il mezzo. I tre occupanti hanno cercato di scappare a piedi lasciando il mezzo ma i vigili sono riusciti a bloccare il conducente.

E’ un 31enne di Brissago Valtravaglia, in provincia di Varese, che ha cercato di scappare peggiorando la propria posizione. Già perchè per lui sono arrivate due denunce una per resistenza a pubblico ufficiale ed una per ricettazione. Il mezzo su cui viaggiava, un furgone con alcune biciclette nel retro, è risultato rubato proprio nel suo paese d’origine. La polizia ha contattato il proprietario del mezzo per la restituzione ma è ancora a caccia dei proprietari delle due ruote che probabilmente sono anch’esse di provenienza furtiva.

5 Commenti

Comments are closed.