CARONNO PERTUSELLA – Rheavendors Caronno incontebiile oggi, dalle 11, al diamante di Bariola: nel raggruppamento di semifinale nazionale under 15 le caronnesi hanno travolte le avversarie, qualificandosi alle final four per lo scudetto, che si terranno il 2 ottobre, location ancora da definire.

La cronaca – A Bariola stamane primo incontro fra la padrone di casa e le sarde dell’Iglesias; e vittoria della Rhea per “manifesta”, 9-0 grazie ai due punti segnati nell’inning di apertura, altri quattro sono arrivati al terzo inning e tre al quarto inning quando poi si è chiuso anticipatamente il match.

A seguire, incontro di metà giornata, la combattutissima sfida fra le piemontesi dell’Avigliana e l’Iglesias con le sarde a riagguantare la parità, 10-10, al sesto inning, e poi a mettere a segno il punto decisivo all’ultimo attacco dell’ultima ripresa, 11-10. Una vittoria che conta perchè in questo modo le isolane si sono assicurate l’accesso al girone di “recupero” del prossimi fine settimana, che metterà in palio in posto alle final four.

Ultima partita odierna, quella del pomeriggio fra la Rheavendors del manager Giorgio Turconi e l’Avigliana; incontro senza storia. Di Fenici un fuoricampo interno, nella partita dominata da Caronno e chiusa per “manifesta”, 11-0 alla quarta ripresa.

(foto: alcune fasi di Rheavendors Caronno-Avigliana)

11092021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.