CARONNO PERTUSELLA – “Con oltre tre mila voti è una vittoria netta senza apparentamenti con di là tutto il centrodestra. E’ una grande vittoria la nostra vittoria”. Sono le parole di Maurizio Lattuada dopo uno spoglio veloce ma al cardiopalma a riassumere meglio di tutti il risultato del ballottaggio.

Marco Giudici si riconferma sindaco superando il 53%, mentre l’avversario Valter Galli sostenuto dal centrodestra e dagli apparentati Uniti per Caronno e Bariola si è fermato al 46%.

Se dalla sede del centrodestra si chiede al nuovo sindaco di essere “il primo cittadino di tutti”, Giudici ribatte subito “lo sono stato nel primo mandato e lo sarà anche nel secondo”.

Grande soddisfazione per Mauro Agostini, segretario del Pd: “E’ la mia terza elezione a Caronno ed la terza vittoria. E sempre con un margine maggiore. Il centrodestra era tutto unito, anche con le civiche, ma la città non li ha premiati. Hanno apprezzato la nostra coerenza. Ci ha aiutato anche Italia Viva”.

“E’ stata una campagna elettorale dura, con anche degli episodi difficili, ma la squadra e la scelta di restare fedeli a noi stessi ci ha portato questa vittoria”, il commento del neo sindaco Giudici.

9 Commenti

  1. Come giusto che sia quando si amministra bene e l’alternativa e inciuci con promesse di poltrone, senza un reale programma, sicuri di vincere

  2. A queste amministrative vedendo anche i ballottaggi la destra da strillo e selfie ha preso una batosta tremenda

  3. Bravo sindaco! Congratulazioni. Si vede che ci mette il cuore! Si ricordi dei giovani, della sanità per tutti e del verde pubblico. Buon lavoro

  4. e adesso stiamo aspettando le perle di saggezza di Tomasini. carissimi leghisti sono dure da digerire le sconfitte, cambiate capitano

  5. Ora vogliamo le strade pulite..le aree cani e le panchine…manteniamo le promesse sindaco…non solo parole sotto elezioni

Comments are closed.