SARONNO – GERENZANO – TRADATE – UBOLDO – Sono veri e propri punti di riferimento per la comunità, per il servizio, per la costante e per la capacità di continuera ad essere presenti negli anni e per intere generazioni. Sono le attività storiche riconosciute da Regione Lombardia. Tra le 162 inserite quest’anno nell’elenco regionale ce ne sono tre di Saronno, due di Uboldo, una di Gerenzano e una di Tradate.

Eccoli tutti

– Gerenzano, Busnelli Snc di Busnelli Miriam & C. (1968), Negozio Storico, Storica Attività

– Saronno, Marzorati (1967), Negozio Storico, Storica Attività

– Saronno, Oreficeria Ceriani (1955), Negozio Storico, Storica Attività

– Saronno, Ottica Bergamini (1951), Negozio Storico, Storica Attività

– Tradate, Il Selvaggio (1980), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana

– Uboldo, Gioielleria Bernardi (1978), Negozio Storico, Storica Attività

– Uboldo, Turconi Calzature (1928), Negozio Storico, Storica Attività

Sono 162 le nuove attività storiche riconosciute da Regione Lombardia, che si vanno ad aggiungere alle 2.234 imprese già iscritte all’elenco regionale ‘attività storiche e di tradizione’: 89 negozi storici, 46 locali storici e 27 botteghe artigiane storiche. Si arricchisce così l’elenco regionale delle attività storiche e di tradizione, che comprende in totale 2.396 imprese. 30 sono nella provincia di Varese.

Per tutte le realtà storiche riconosciute Regione Lombardia dedica risorse economiche specifiche oltre all’inserimento in un sito a loro dedicato

https://www.attivitastoriche.regione.lombardia.it/wps/portal/site/attivita-storiche